Mercoledì, 13 Aprile 2016 15:17

Campionato Europeo Youth Standard, 16 aprile Timisoara

17 aprile

Finisce in semifinale per entrambe le coppie italiane, l'avventura nell'Europeo Youth Standard di Timisoara.

Alessio Formisano e Gioia Giovanatti decimi, guidano  i risultati della trasferta azzurra, seguiti in dodicesima posizione da Vincenzo Chianese e Francesca Pia Palmieri.

Aggiornamento risultati provvisori Europeo Youth Standard:

FINALE

1.Rednic Paul - Lucaciu Roxana
Romania

2.Yahor Boldysh - Polina Mineeva
Belarus

3.Maxim Pugachev - Kira Oxas
Russian Federation

4.Denis Gudovsky - Megija Dana Morite
Latvia

5.Andrey Kovalev - Veronika Samuolyte
Lithuania

6.Stan Tiberiu-Florin - Grigore Daria
Romania

4. Round

7.Dmitry Kulebakin - Maria Chernykh
Russian Federation

8. - 9.Werner Robert Laaneots - Silvia Susanne Barjabin
Estonia

8. - 9.Karol Michal Tomecki - Domile Semeskeviciute
Lithuania

10.Alessio Formisano - Giovanatti Gioia
Italy

11.Iaroslav Zara - Valeria Gumeniuc
Moldova

12.Vincenzo Chianese - Francesca Pia Palmieri
Italy

3. Round

13.Oleg Yasinsky - Sofia Esayan
Armenia

14.Jarek Toiger - Reelika Traks
Estonia

15.Vladislavs Pecens - Aliaksandra Bahushevich
Latvia

16.Roman Pecha - Katerina Srostlikova
Czech Republic

17.Valentinas Rokas Mitkus - Gemma Dominguez Garcia
Spain

18.Ronyai Zoltan - Farkas Boglarka
Hungary

19.Kirill Panfilov - Lizaveta Prudnikava
Belarus

20.Michal Kieszek - Julia Stefanska
Poland

21.Juraj Bjelac - Renata Faizerakhmanova
Croatia

22.Andrei Tudor Gabriel - Nikita Loew Kristensen
Denmark

23.Jorge Llop Suay - Atile Zukaite
Spain

24.Ivan Jarnec - Ana Ekart
Slovenia

2. Round

25.Filip Kucman - Terezia Valeria Ziffova
Slovakia

26.Yevgen Diachenko - Valeriia Grabilina
Ukraine

27.Miu Eugen - Sandra Overballe Pedersen
Denmark

28.Kacper Czajka - Oliwia Drozdz
Poland

29.Tomas Prikryl - Sanela Los Chovancova
Czech Republic

30.Vladislav Zapolskiy - Anastasiya Chornen'ka
Ukraine

31.Samuli Peramaa - Anne Haataja
Finland

32. - 33.Jere Hakalahti - Veera Korpinen
Finland

32. - 33.Danyil Rybalko - Marthe Ekrem
Norway

35.Tomer Zveniatsky - Yana Litvin
Israel

1. Round

37.Jaka Podgorsek - Katarina Matus
Slovenia

38.Artem Kolesnikov - Maria Sedin
Germany

40.Egor Erhan - Ana Maria Moraru
Moldova

41.Czuczi Patrik - Kesmarki Vanessza
Hungary

42.Alexander Ward - Audrey Habel
France

43.Maxim Kroytoru - Alina Levkovich
Israel

44.Axel Jehrlander - Stefanescu Ines Maria
Sweden

45. - 46.Georgi Gachev - Mihaela Kracholova
Bulgaria

45. - 46.Nikita Yatsun - Elisabeth Yatsun
Germany

47. - 49.Ozgun Dogan - Ece Uzunalioglu
Turkey

47. - 49.Petar Petrovic - Ivana Velickovic
Serbia

47. - 49.Omari Tskhvaradze - Evgenia Polychronopoulou
Greece

50. - 51.Mert Dinar - Defne Gursel
Turkey

50. - 51.Christopher Mihut - Celsea Roatis-Iacob
Austria

53. - 56.Kristofer Agust Stefansson - Soley Sara Magnusdottir
Iceland

53. - 56.Banu Rares - Janine Lackner
Austria

53. - 56.Neftali Herculano - Lucia Frieza
Portugal

53. - 56.Jurica Kavran - Tihana Vusic
Croatia

 

13 aprile

Riparte alla grande la stagione delle gare internazionali di Danza Sportiva.

Gli atleti italiani saranno impegnati il prossimo 16 aprile, nella trasferta per il Campionato Europeo Youth Standard, in programma nella Sports Hall di Timisoara.
I non ancora maggiorenni Alessio Formisano e Gioia Giovanatti, Medaglia d'Oro nella disciplina ai recenti Campionati Assoluti di Rimini, si apprestano a raggiungere la cittadina romena seguiti come sempre dai genitori che, nel caso di Formisano, rivestono anche il ruolo di allenatori della coppia.
I due atleti, originari della provincia di Roma, affronteranno la loro seconda convocazione nella categoria Youth, a soli due anni dall'inizio della loro esperienza insieme .
Decisamente più rodata, la coppia formata da Vincenzo Chianese e Francesca Pia Palmieri, terzi ai Campionati Italiani Assoluti Youth Standard, convocati dalla FIDS per questo Europeo. Entrambi figli di atleti , condividono sin dalla più tenera età, il destino di una carriera nella Danza Sportiva, costellata di numerose soddisfazioni e coronata con un Argento nel Mondiale Junior II Ten Dance di Riga nel 2014.
Entrambe le coppie si dichiarano pronte a scendere sul parterre della Sports Hall, con un elevato bagaglio di speranze e una buone dose di grinta, per cercare di riportare a casa il miglior risultato possibile.

Barbara Di Giacomo

Letto 3696 volte Ultima modifica il Domenica, 17 Aprile 2016 18:03