Mercoledì, 07 Dicembre 2016 17:01

La Danza Sportiva inclusa negli Youth Olympic Games di Buenos Aires

La notizia che tutto il mondo della Danza Sportiva attendeva è finalmente arrivata. A venti anni dalla presentazione della disciplina di fronte alla 106ma seduta del CIO, la Danza Sportiva si avvicina sempre di più alla realizzazione del sogno che accomuna da sempre i suoi atleti. E’ stato infatti annunciato oggi, 7 dicembre, che una delle discipline del circuito WDSF è stata inserita negli Youth Olympic Games di Buenos Aires del 2018. La domanda presentata dalla WDSF dopo l’esclusione delle Standard e Latine per Tokyo 2020, proponeva l’inclusione di numerose discipline in differenti scenari, dalla Cerimonia di Apertura agli eventi medagliati. La scelta del Comitato è alla fine ricaduta sulla Breakdance, reputata anche dalla Commissione Coordinatrice dei Giochi, la disciplina che meglio soddisfa le aspettative degli Youth Olympic Games.
Saranno 24 in totale gli atleti ammessi a competere in tre eventi ( Uomini, Donne e Mixed Team).
Il presidente della WDSF Lukas Hinder ha espresso parole di sincera soddisfazione: “ Milioni di atleti in tutto il mondo saranno felici di questa inclusione olimpica che rappresenta il raggiungimento di un sogno a lungo inseguito e che ci permetterà di mostrare ad un pubblico vastissimo la grandezza della Danza Sportiva.”

 

Barbara Di Giacomo

 

Credits WDSF Breakdance @ YOG 2018

Letto 3948 volte Ultima modifica il Mercoledì, 07 Dicembre 2016 17:09