Martedì, 09 Maggio 2017 09:02

I bandi per i giudici federali: così la Fids disegna il futuro

La Fids scrive oggi il suo futuro dando il via alla formazione di una classe arbitrale perfettamente allineata ai principi e valori olimpici: così come annunciato nei giorni scorsi , infatti, la Federazione, nel rispetto di quanto stabilito dalla delibera n. 98 del 29 aprile scorso, pubblica il bando d’esame per i Giudici Federali di livello “A” e il bando per l’ammissione al Corso-Concorso riservato ai Giudici federali di Livello “I”. Le nuove norme, fortemente volute dal Consiglio Federale (con il plauso e l’approvazione della Giunta del CONI), consentiranno la formazione di una classe arbitrale assai qualificata, in grado di rispondere alle esigenze di terzietà e trasparenza più volte espresse dal nuovo corso federale.

BANDO PER L’AMMISSIONE  ALL’ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI GIUDICE FEDERALE DI LIVELLO “A”  DANZE STANDARD E LATINO AMERICANE*
BANDO PER L’AMMISSIONE  AL CORSO-CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI  PER IL CONSEGUIMENTO E PER IL MANTENIMENTO DELLA QUALIFICA DI GIUDICE FEDERALE DI LIVELLO “I”  DANZE STANDARD E LATINO AMERICANE

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 31 maggio 2017 a mezzo raccomandata A/R o PEC intestate a:
FIDS c/o Stadio Olimpico Curva Sud 00135 – ROMA
indirizzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

* Precisazione in merito alle condizioni di accesso per i giudici ordinari

I giudici ordinari, in possesso della qualifica A nelle discipline danze standard e latino americane, che hanno sottoscritto l'accordo stipulato con la FIDS in data 06.10.2014, potranno sostenere l'esame da giudice federale di livello A senza corrispondere alcuna quota d'esame. Nella domanda di ammissione indicare il possesso di tale requisito al fine della verifica delle condizioni previste.

 

AVVISI E COMUNICAZIONI

Diario e sede di svolgimento - Bando giudici federali di livello I

 

Letto 6185 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Maggio 2017 11:58