Lunedì, 15 Maggio 2017 12:45

Fabbricini ai Nazionali della Danza Sportiva: “Da voi e dalla Federazione grandi successi”

La Federazione, la Nazionale, il sogno olimpico che prende forma. Non è stato un incontro come tanti, ma un incontro con tanti significati quello tra il segretario generale CONI, Roberto Fabbricini, il Presidente della Federazione Italiana Danza Sportiva, Michele Barbone, il Segretario Generale, Giuseppina Mattioli e il Vicesegretario Generale, Roberto Musiani e gli atleti della Nazionale FIDS in partenza per la Coppa Europa, i Campionati Europei e i Mondiali in programma nel prossimo fine settimana rispettivamente in Moldavia,Ungheria e Lettonia. Per Isaia Berardi e Cinzia Birarelli e Marco Camarlinghi e Martina Minasi (impegnati nelle Danze Standard) e per Daniele Sargenti e Uliana Fomenko, Yari Paolone e Aurora Pacetti, Giuseppe Squitieri e Sara Illari (Danze Latino Americane) è stato un incontro particolarmente ricco di emozioni giacché sempre più i nostri atleti sono nella considerazione massima dei vertici del CONI, così come hanno confermato le parole di Roberto Fabbricini.
Secondo il Segretario Generale, infatti, “la Danza Sportiva ha tutte le potenzialità per essere riconosciuta specialità Olimpica. Ci impegneremo con grande forza e tenacia. Ciascun atleta deve sentire il compito di rappresentare la propria nazionale non solo per il gesto atletico, ma come un valore che deve rafforzare non solo la Federazione, ma anche il Comitato Olimpico Nazionale e la Nazione stessa. La Federazione sta avendo una grande crescita: non contano solamente i numeri nello sport, ma il Presidente Barbone sta infondendo nel movimento della danza la dimensione sportiva che fino ad ora avete avuto solamente in minima parte. Anche il CONI sa che Michele è l’uomo giusto e lo testimoniano le pietre miliari che in poco tempo avete messo in campo. Attendo speranzoso notizie sui vostri successi perché voglio essere al vostro fianco.”
Oltre agli auguri di buon lavoro a Roberto Fabbricini, per la fresca riconferma a Segretario Generale del CONI, il presidente Barbone ha annunciato che la FIDS dal mese di settembre darà avvio a nuovi protocolli per gli atleti del “Club Azzurro”, attraverso la collaborazione con la Scuola dello Sport e con l’Istituto di Medicina dello Sport del CONI.

Letto 1771 volte Ultima modifica il Lunedì, 15 Maggio 2017 12:53