Giovedì, 13 Luglio 2017 08:37

Simonini-Fruttauro: Disco Dance le medaglie e una…sana rivalità

Laura Simonini e Elisa Fruttuaro, rispettivamente 18 e 15 anni, entrambe di La Spezia, oro mondiale a giugno nella Repubblica Ceca, trionfano anche ai Campionati Italiani Assoluti di Rimini nella Disco Dance duo donne, categoria internazionale.  Per la gioia del maestro Giancarlo Tarabella che le segue da sei anni.

Un mese fa il titolo mondiale, ieri successo anche agli Assoluti. L'appetito vien mangiando…

Elisa: “E proprio così, siamo molto soddisfatte per i due successi”.
Laura: “Gioia infinita. I sacrifici sono tanti in allenamento, poi quando alla fine vieni ripagata l'emozione è unica e ti vengono i brividi da pelle d'oca!

A proposito di sacrifici, quanto bisogna lavorare per arrivare a certi livelli?

Elisa: “Tantissimo. Noi usciamo da scuola, mangiamo e subito andiamo ad allenarci. La sera studiamo.
Laura: “Ci alleniamo 3 ore al giorno per 5 volte a settimana. Devi avere molta testa per fare una cosa del genere.

E' vero che il vostro coach è molto severo? Riuscite qualche volta a fargli cambiare idea rispetto all'esecuzione di un ballo?

Elisa:  “Difficile”.
Laura: “Quando ci riusciamo ci sentiamo realizzate, ma è difficile”.

In ogni ballo di coppia conta molto il feeling. Quanto è importante l'amicizia  che vi lega?

Elisa:  “Tanto perché se non c'è un rapporto profondo alla fine è difficile raggiungere questi risultati”.
Laura: “Più che altro, secondo me, quando balli devi divertirti, come ci ha detto il nostro insegnante prima della gara. Se dall'altra c'è un partner con il quale ci sono stati screzi alla fine puoi anche vincere ma se c'è amicizia è molto più bello anche da vedere”.

Cosa vi ha spinte a scegliere questa disciplina?

Elisa:  “È quella che ci colpisce di più, è diversa dalle altre ed è bella”.
Laura: “Ci dà tanta energia”

Tra di voi ci sono tre anni di differenza. Quanti contano?

Elisa:  “Lei per me è una sorella maggiore”.
Laura: “Vero. Magari le dò dei consigli aiutandola a risolvere alcune situazioni che ho già vissuto”.

Nel singolo però siete avversarie, come vivete questa situazione?

Elisa: “Ci comportiamo da amiche anche in quei casi”
Laura: “In pista ci divertiamo comunque, ci scambiamo i consigli, c'è una sana rivalità”

A questo punto dove volete arrivare?

Elisa:  “Sempre più n alto senza mai arrenderci”.
Laura: “Vogliamo centrare più obiettivi possibili e magari anche di altre discipline”.

Se doveste indicare una parola d'ordine per la disco dance?

Elisa : “Energia”
Laura: “Amicizia, perché crea rapporti inimmaginabili”.

Letto 858 volte