Lunedì, 04 Giugno 2018 13:03

Tap Dance, Disco Dance e Street Dance: l'Italia pronta alla sfida Europea

Dopo il successo di Genova che ha visto gli azzurri della FIDS gareggiare nel World Latin Show and Synchro Dance Championships, nell’European Show Dance Championships e nel European Para Dance Championships Show Dance targato IDO (International Dance Organization), ora le attese sportive della Nazionale azzurra si spostano a Praga e in Germania per un mese di giugno ricco di attese sportive e di gare ad altissimo livello.

Saranno circa 70 gli azzurri della FIDS che nelle categorie Children (8/11 anni), Juniors (12/15 anni), Adults (16/oltre) e Adults II (31/oltre), gareggeranno per raggiungere il gradino più alto del podio.

Il primo appuntamento con le gare IDO sarà in Repubblica Ceca dove, da mercoledì 6 giugno fino a sabato 9, gli azzurri saranno impegnati nell’ IDO European Tap Dance Championships. Ad ospitare le gare sarà la Sparta Arena che, nei giorni della competizione, accoglierà oltre 1.000 atleti provenienti da 13 nazioni.

Si svolgeranno sempre in Repubblica Ceca, precisamente a Chomutov, dal 21 al 24 giugno le gare riservate all’IDO European Disco Dance e Disco Freestyle con oltre 2.000 atleti pronti a sfidarsi per vincere l’oro.

Concluderanno le competizioni, le gare riservate all’IDO European HipHop, Break Dance, Electric Boogie, HipHop Battles dove oltre 3.000 atleti in gara daranno spettacolo da giovedì 28 giugno a domenica 1 luglio nel palazzetto dello sport di Bremerhaven in Germania.

Saranno 24 le Nazioni presenti nei 3 appuntamenti sportivi della IDO: Belgio, Bielorussia, Bosnia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Italia, Moldavia, Norvegia, Olanda, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia,  Ucraina  e Ungheria.

Letto 856 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Giugno 2018 08:41