Sabato, 30 Gennaio 2016 11:42

Migliaia di Atleti da tutta Italia per i Campionati Assoluti 2016

Nel dietro le quinte della terza giornata dei Campionati Italiani Assoluti, si respira un’aria carica di energia.
Tra gli atleti in attesa di esibirsi si incontrano le storie di chi vive di Danza Sportiva da sempre, come Federico Gassani e Francesca Mori Barigazzi, due atleti toscani che calcano insieme i parterre di tutto il mondo da dieci anni. “ Questa è la settima edizione a cui partecipiamo e devo ammettere che è sempre una grande emozione- confessa Federico- “L’organizzazione è spettacolare ed essere riusciti a ballare in finale è per noi motivo di grande orgoglio”. Francesca le fa eco e aggiunge: “Il massimo sarebbe poter riuscire a danzare ancora una volta per l’Italia nelle competizioni internazionali”.
I più giovani sentono maggiormente l’ansia che incute uno dei parterre più impegnativi della Danza Sportiva. E’ il caso di Carmelo Miniero e Angela Carapezza che, insieme da soli due anni, hanno voglia di dimostrare a tutti che ce la possono fare.
Gli atleti siciliani intercettati nel backstage hanno affermato “ In questa nostra seconda partecipazione ai Campionati Assoluti, sentiamo un po’ la responsabilità di non deludere le aspettative, ma comunque vada è sempre un piacere poter essere qui, sul palcoscenico più prestigioso del nostro Sport”.
Sicuramente più rilassato l’atteggiamento dei giudici internazionali, che raggiunti tra un round e l’altro, hanno volentieri condiviso le loro impressioni sulla competizione : “ Adoro venire in italia” esclama sicuro il russo Denis Kuznetsov, uno dei giudici internazionali arruolati nell’evento. “ Gli italiani hanno il loro stile unico anche quando danzano, li riconoscerei tra mille, sono energici, luminosi e mettono grande passione in ogni loro movimento. E’ così che si arriva in alto e l’Italia è una delle nazioni al Top nella Danza Sportiva mondiale”.

Clicca qui per i risultati completi di venerdì 29 gennaio

 

Letto 5975 volte Ultima modifica il Sabato, 30 Gennaio 2016 11:50