presidente

presidente

20 Ott 2017

Nei giorni scorsi è stato siglato il nuovo accordo di convenzione tra la FIDS e la Società Consorzio Fonografici (SCF), stipula che garantirà alle associazioni e società sportive affiliate alla FIDS un ulteriore miglioramento delle condizioni economiche del servizio rispetto all’accordo passato.

Nello specifico, anziché sul numero dei corsi e sulla dimensione dei locali – come avveniva in precedenza, i compensi da corrispondere a SCF verranno ora calcolati prendendo in considerazione il numero dei soci/tesserati.
In più, a tutte le affiliate FIDS che sottoscriveranno la licenza entro e non oltre il 31 dicembre 2017, sarà concessa da SCF la possibilità di regolarizzare la propria posizione, pagando una sola annualità aggiuntiva per gli utilizzi del Repertorio effettuati prima dello 01-01-2017.   

Chi è SCF

SCF è stata costituita nel 2000 ed è composta da oltre 400 case discografiche, major e indipendenti, con lo scopo di raccogliere e successivamente ripartire i compensi, dovuti ad artisti e produttori per la diffusione in pubblico di musica registrata, nel rispetto di quanto stabilito dalle direttive dell'Unione europea e dalla legge sul diritto d'autore italiano.

Rappresentando i diritti connessi delle più eterogenee realtà musicali, SCF dà valore alle singole diversità del mercato musicale, consentendo a tutte le imprese di ottenere una più agevole e tutelata diffusione delle proprie produzioni discografiche e, contemporaneamente, mettendo a disposizione di tanti professionisti di altrettanti settori un immenso catalogo di qualità composto da più di 20 milioni di brani.

Cosa sono i diritti connessi

I diritti connessi sono riconosciuti dalla Legge sul diritto d’Autore (l. 633/1941) ai produttori discografici ed agli artisti interpreti ed esecutori e sono cosa distinta ed autonoma dal diritto d’autore gestito da SIAE. Su una registrazione musicale convivono pertanto due famiglie di diritti, quattro soggetti giuridici interessati e, in linea generale, almeno due enti distinti per la raccolta dei compensi, SIAE e SCF.

 

Il mancato pagamento dei compensi dovuti ai produttori fonografici ai sensi della normativa vigente può essere sanzionato tanto in sede civile che in sede penale.

Allegati

Convenzione FIDS-SCF

Modulo licenza

Lettera di proroga

Vademecum "Utilizzo della musica da parte di ASD e SSD - convenzione FIDS-SCF"

 

 

 

19 Ott 2017

Si comunica che sono state approvate le allegate Norme Sportive Antidoping (NSA) nella versione 4/2017, che potranno essere consultate anche attraverso il sito istituzionale www.nadoitalia.it.

In particolare, rispetto alla versione 3/2017, sono stati modificati i seguenti articoli:
- Art. 4.8.1, NSA–Codice Sportivo Antidoping;
- Artt. 31.5 e 31.7, NSA–Codice Sportivo Antidoping;
- Artt. 8.3 e 8.4, NSA–Disciplinare dei Controlli e delle Investigazioni;
- Artt. 10.3 e 10.4, NSA-Disciplinare dei Controlli e delle Investigazioni.

Le NSA, versione 4/2017, entrano in vigore in data odierna.

Scarica il documento completo

 

19 Ott 2017

E’ ricco di appuntamenti importanti il fine settimana del 21 e 22 ottobre per la danza sportiva italiana. Il Consiglio Federale ha infatti designato le rappresentative azzurre per gli eventi internazionali.

A Malle (Belgio) è infatti in programma il World Para Dance Sport Championship, dove la squadra paralimpica azzurra - capitanata dal Consigliere Federale Michelangelo Buonarrivo - sarà composta da Alessandro Lippi, Enrico Gazzola, Ibraim Tarek, Laura Del Sere, Leonardo Batani, Mariangela Correale, Massimo Calò, Noemi Cibelli, Piera Monica Favini, Sara Greotti, Emilio Bargiacchi e Alice Turbini.

A Leipzig (Germania) le coppie Saverio Loria e Zeudi Zanetti - Giacomo Lucchese e Francesca Berardi saranno invece in gara nel Campionato del mondo PD Adulti Latin WDSF, mentre a Salsomaggiore, nel Campionato del mondo Senior II 10 balli WDSF, l’Italia sarà rappresentata dalla coppia Aldo Mazzi e Roberta Pisacane.    

Nel frattempo a Bondby (Danimarca), dal 17 ottobre è in corso il Campionato del mondo IDO di Hip Hop, Break Dance ed Electric Boogie che chiuderà i battenti domenica 21 alla presenza di una qualificata delegazione nazionale. Infatti oltre al capodelegazione Renzo Maoggi, sia il Presidente Federale Michele Barbone, che il Vice Presidente Vicario Edilio Pagano sono presenti alla manifestazione danese per supportare gli azzurri.

A sfidare l’agguerrita concorrenza straniera saranno: Iovane Melissa Iovane Letizia (duo juniors), Eleonora Mereu (femminile juniors), Vincenzo Bumbaca (maschile Juniors), Andrea Piras e Tommaso Pieri (duo adults), Swami Morgagni (femminile adults), Andrea Piras (maschile adults), Marco Lazzaron (maschile adults), Claudia Ilarioni (femminile adults), Revolution Dance Academy (Hastattagga), Revolution Dance Academy (Next Generation), Free Dance (Why Not?), Livorno Danza M. Filippi (Overdose), Olimpo del Liscio (Vincenzo Bumbaca, battle juniors), Free Dance (Luca Mattioli, battle adults). Per l'electric boogie: Erika Pellicciotti (solo adults), Sara Palermo (solo adults), Giacomo Tranchinetti e Giacomo Milani. Infine per la break dance: Alessio Giovannozzi, Vinceno Bumbaca, Mattia Zerlotin, Enrico Marotto, Alex Mammì, Mattia Schinco, Daniele Tria, Alessio Betti, Cosimo Ponti.

 

18 Ott 2017

Grande risultato per la Break Dance italiana nella Coppa del mondo IDO categoria Adulti maschile in corso di svolgimento in questi giorni a Brondby (Danimarca).

Gli atleti azzurri Alex Mammì e Mattia Schinco hanno, infatti, conquistato rispettivamente la medaglia d’argento e quella di bronzo. Un successo che conferma la crescita della disciplina in Italia e premia l’attenzione della Federazione.

Un successo che lascia ben sperare per le prossime Olimpiadi giovanili di Buenos Aires 2018 dove per la prima volta sarà ammessa la Break Dance.

 

17 Ott 2017

Trionfo in terra statunitense per i torinesi Valentino Esposito e Laura Zaccagnino, che hanno conquistato  la medaglia d’oro nel  Campionato del mondo Senior I Latin WDSF sbaragliando agguerritissimi avversari che si sono esibiti domenica scorsa, 15 ottobre, a Miami. Nella stessa gara podio sfiorato di un soffio dall’altra coppia azzurra formata da Paolo Croce e Petra Kaskova. Il loro quarto posto è, tuttavia, uno straordinario incentivo per le prossime competizioni internazionali.

Sempre a Miami, un giorno prima, è andato in scena il Campionato del mondo Senior III Standard WDSF. Nella competizione l’Italia ha centrato il quinto posto con Franco Baldi e Antonella Stocchi, seguiti nella classifica finale dalle coppie composte da Stefano Proietti e Marina Ischiboni e da Bruno Lazzareschi e Ida Zotta.

Nel weekend si è gareggiato anche a Chisinau, la città moldava che ha ospitato il Campionato del mondo Junior II 10 balli WDSF. Qui la coppia italiana Daniele Zampa e Aurora Alunni Bistocchi ha ottenuto il quattordicesimo posto.  

Classifica finale Senior III Standard

1. Michael Lindner - Beate Lindner GER
2. Jari Redsven - Anne Redsven FIN
3. Jouko Leppala - Helja Leppala FIN
4. Nikolay Palagichev - Irina Krutova RUS
5. Franco Baldi - Antonella Stocchi ITA
6. Stefano Proietti - Marina Ischiboni ITA

Classifica finale Senior I Latini

1. Valentino Esposito - Laura Zaccagnino ITA
2. Carlos Cirera - Eva Nieto ESP
3. Andreas Hoffmann - Isabel Krueger GER
4. Paolo Croce - Petra Kaskova ITA
5. Stephane Guijarro - Jennifer Meunier FRA
6. Mikko Kemppe - Johanna Raatikainen FIN

11 Ott 2017

Hanno sfiorato la medaglia di bronzo Marco Tocchini ed Elisa Fabiani, gli azzurri FIDS impegnati nella due giorni mondiale della WDSF di Marsiglia. Tocchini e Fabiani, in gara nel Campionato del Mondo PD Adulti 10 balli, hanno preceduto altre due coppie azzurre. Luigi Francescangeli e Noemi Oriolesi hanno ottenuto il settimo posto, mentre Saverio Carbone e Federica Scappatura si sono classificati dodicesimi.

Infine, nel Campionato del Mondo Adulti 10 balli, Mario Cecinati e Rosaria Messina Denaro si sono piazzati all’undicesimo posto.

Classifica finale Adulti PD 10 balli

1. Bjorn Bitsch - Ashli Williamson DEN
2. Alexis Bergeon - Johanna Rivier FRA
3. Michal Drha - Klara Drhova CZE
4. Marco Tocchini - Elisa Fabiani ITA
5. Takeshi Yamamoto - Tomomi Yamamoto JPN
6. Denis Bulanov - Yulia Pyrkhova RUS

 

Classifica finale Adulti 10 balli

1. Dumitru Doga - Sarah Ertmer GER
2. Winson Tam - Anastasia Novikova CAN
3. Evgeny Sveridonov - Angelina Barkova RUS
4. Daniil Ulanov - Kateryna Isakovych CYP
5. Nikolaj Lund - Marta Kocik DEN
6. Kirill Medianov - Elisaveta Semjonova EST

 

7. Vladislav Kolesnikov - Naja Dolenc SLO
8. Marts Punins - Dana Jakobsone LAT
9. Paraschiv Mihai -Vlad - Bezusenco Anne ROU
10. Armand Fazullin - Klaudia Iwanska POL
11. Mario Cecinati - Rosaria Messina Denaro ITA
12. Nicolo Barbizi - Sara Ros Jakobsdottir ISL
07 Ott 2017

È  giunta l’ora. Sì, è l’ora di festeggiare come meritano i nostri campioni che si sono distinti, andando a medaglia, in occasione dei Campionati d’Europa e del Mondo nel 2016. “Campioni 2016” non sarà una cerimonia qualsiasi. Non lo sarà per un mucchio di ragioni. Intanto, in considerazione del numero di persone (tra atleti e accompagnatori oltre 600) è stato deciso di organizzare l’evento nella Sala delle Armi del Foro Italico in una unica cerimonia, il 2 dicembre 2017. L’importanza dell’evento è sottolineata, peraltro, dalla conferma della partecipazione dei vertici del CONI e di famosi atleti olimpici alla premiazione.

A questa sesta edizione, inoltre, il Consiglio Federale ha deciso di allargare l’invito, oltre che agli atleti (per ogni gruppo potranno partecipare al più 3 rappresentanti) e ai Presidenti delle associazioni sportive, anche ai tecnici di riferimento dei campioni per sottolineare come il risultato sportivo sia il frutto dell'impegno di tutte le componenti federali. Alla Sala della Armi sarà inoltre consentito l’accesso ad un accompagnatore per ogni atleta minorenne premiato. L’ammontare complessivo dei premi assegnati è di 160mila euro.

Al fine di agevolare le procedure di convocazione, entro il 20 ottobre p.v. tutti i premiati dovranno risultare regolarmente tesserati per la stagione in corso. Successivamente, gli uffici federali procederanno ad inoltrare le convocazioni a tutte le ASA di riferimento.

Elenco dei Campioni FIDS 2016

 

06 Ott 2017

Essendo scadute al termine del quadriennio olimpico le convenzioni, si precisa che, nonostante il Consiglio Federale abbia volontà piena di addivenire ad una collaborazione, tramite apposite convenzioni, con tutti gli enti di promozione sportiva riconosciuti del CONI, al momento alcun accordo è stato sottoscritto.

06 Ott 2017

In programma per il mese di novembre tre appuntamenti per gli atleti di Danze Standard e Latino americane nelle competizioni a titolo WDSF Open.

Invitiamo pertanto tutti gli interessati a prendere parte alla competizione (nel rispetto dei parametri della Age Restriction WDSF), ad inviare il modulo di seguito riportato per ciascun evento, debitamente compilato, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il documento, per essere valido, dovrà essere timbrato e firmato dal Presidente della società di appartenenza, pena la non validità della richiesta di iscrizione.

- WDSF World Championship Senior II Latin, 11 novembre 2017 (Bilbao) - Modulo iscrizione, scadenza 20 ottobre

- WDSF World Championship Under 21 10 balli, 4 novembre 2017 (Lubjana) - Modulo iscrizione, scadenza 20 ottobre

- WDSF World Championship Senior I 10 balli, 4 novembre 2017 (Gyor) - Modulo iscrizione, scadenza 20 ottobre

Come per le passate competizioni, essendo la competizione di Under 21 a partecipazione libera, la FIDS non procederà con le consuete convocazioni, ma riconoscerà un rimborso alle prime due coppie che riporteranno il miglior piazzamento nella competizione.

Si rammenta che la partecipazione è preclusa a coloro che non hanno preso parte al Campionato Italiano Assoluto o di categoria. In caso di mancata partecipazione, allegare alla domanda di iscrizione anche il certificato medico comprovante lo stato di salute.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Pierluigi Marchitelli

 

05 Ott 2017

E’ stato approvato dal CONI il Regolamento costitutivo della Commissione Federale Atleti, che resterà in carica per un quadriennio olimpico e i cui componenti possono essere rieletti per più mandati. Della Commissione fanno parte gli atleti eletti nel Consiglio Federale, quelli presenti nel Consiglio e/o nella Giunta del Coni, più 5 componenti nominati direttamente dalla Commissione Federale.

Tra i compiti della Commissione Federale ci sono la cura e il rispetto dei diritti degli atleti in seno al Movimento Olimpico Nazionale e Internazionale; il collegamento con gli organi preposti dal Coni per l’organizzazione e la partecipazione ai maggiori eventi internazionali secondo le esigenze degli atleti, l’incentivazione dello studio sui requisiti tecnici per l miglioramento dello sport di alta competizione, sulla scienza dello sport e dell’allenamento moderno e sui pericoli potenziali che minacciano l’atleta. Toccherà infine alla Commissione eleggere il proprio rappresentante nella Commissione Nazionale Atleti del Coni.

Per la Danza Sportiva, su proposta dei rappresentanti degli atleti nel Consiglio Federale, sono stati nominati tre atleti/ex atleti Campioni del mondo in rappresentanza delle tre federazioni internazionali:

- Michelangelo Buonarrivo (consigliere federale)
- Monica Crocetta (consigliere federale)
- Silvia Pitton
- Marco Larosa
- Alessandro Demuro

A breve è prevista la riunione di insediamento per le competenze di rito e per l'elaborazione del Regolamento degli atleti azzurri da proporre al Consiglio Federale.

Link al Regolamento

Commissione Nazionale Atleti CONI

Pagina 1 di 5