Rimini non sarà solo il teatro dei Campionati Italiani di danza sportiva ma anche un luogo di “reclutamento sportivo”. Per due giorni, il 14 e il 15 luglio, il teatro Underground si trasformerà in una sorta di arena sportiva dove gli osservati speciali saranno gli atleti della Break Dance. I migliori atleti potranno essere scelti per costituire la squadra sulla quale la FIDS investirà le risorse per costruire il team azzurro in vista dei prossimi Youth Olympic Games 2022 che si svolgeranno in Nigeria. Le selezioni riguarderanno i soli ragazzi iscritti ai Campionati Italiani, nati fra il 2004 e il…
Genova capitale della danza e di grandi soddisfazioni sportive per tutti gli azzurri della FIDS: Al Campionato Europeo Para Dance promosso dalla IDO, evento presentato per la prima volta in Italia, la Nazionale Azzurra della danza sportiva ha fatto bottino pieno in tutte le discipline di gara. La prima coppia a conquistare l’oro è stata quella formata da Luca Sommovigo e Virginia Dalcielo, nella categoria Bachata Combinata Adults. Subito dopo è stato il turno di Mario Sorrentino e Irene Rita Erriquez e di Valentina Mastrangeli e Elio Turchetta, che hanno vinto rispettivamente l’oro e l’argento nella gara Open. Le stesse…
Tutto pronto per il penultimo appuntamento estivo con le gare di danza sportiva targate WDSF. Il 9 giugno, in 3 diverse Nazione, con 10 coppie di azzurri in gara, la FIDS cercherà di arricchire il proprio medagliere sportivo gareggiando nel Campionato Europeo Standard, nella Coppa del Mondo Combinata 10 balli e nel Campionato Europeo Latin. A rappresentare l’Italia nel WDSF European Championships Youth Standard a Timisoara (Romania) saranno Daniel Buonarrivo e Anastasia Martynova e Angelo Annese e Francesca Casalino. La capitale del WDSF World Cup Ten Dance sarà invece Szombathely (Ungheria) con gli azzurri Andrea Roccatti e Flaminia Iannone.  A…
Anche quest’anno la FIDS  ha aderito al Trofeo CONI Kinder+Sport 2018. In gara, per partecipare alla finalissima che si terrà a Rimini dal 20 al 23 settembre, tutte le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) in regola con il Registro del CONI. Sarà una sfida che coinvolgerà tutti: da Nord a Sud, da Est a Ovest della Penisola e che vedrà la partecipazione degli atleti più giovani. Saranno infatti gli Under 14 in gare di Synchro Dance a contendersi l’accesso alla finale. La manifestazione si articolerà in tre fasi: nella prima si procederà con una selezione provinciale, dalla quale verranno selezionate le…
Dopo il successo di Genova che ha visto gli azzurri della FIDS gareggiare nel World Latin Show and Synchro Dance Championships, nell’European Show Dance Championships e nel European Para Dance Championships Show Dance targato IDO (International Dance Organization), ora le attese sportive della Nazionale azzurra si spostano a Praga e in Germania per un mese di giugno ricco di attese sportive e di gare ad altissimo livello. Saranno circa 70 gli azzurri della FIDS che nelle categorie Children (8/11 anni), Juniors (12/15 anni), Adults (16/oltre) e Adults II (31/oltre), gareggeranno per raggiungere il gradino più alto del podio. Il primo appuntamento con…
Prosegue la formazione del corpo giudicante terzo per le danze standard e latino americane, in esecuzione delle disposizioni deliberate dal Consiglio Federale FIDS con il plauso e l'approvazione della Giunta Nazionale del CONI. • CORSO-ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI GIUDICE FEDERALE DI LIVELLO “N”  DANZE STANDARD E LATINO AMERICANE Si precisa che la prova selettiva è rivolta solamente a coloro che non sono tecnici/giudici di gara federali (art. 1). Attenzione - A causa della chiusura anticipata di lunedì 11 e martedì 12 giugno, al fine di poter consentire il corretto recapito della posta presso gli uffici della FIDS,…
È stato approvato dalla FIDS il nuovo regolamento sugli impianti sportivi dedicati alle gare agonistiche. Con la delibera n.132 la Federazione Italiana Danza Sportiva ha recepito la delibera del CONI (la numero 1476) riservata a tutte le FSN (Federazione Sportive Nazionali) per le quali è prevista un’omologazione degli spazi, dei luoghi, delle sicurezze e delle capacità ricettive di tutti i luoghi che ospiteranno attività sportive agonistiche. Il regolamento entrerà in vigore dal 1 settembre prossimo e riguarderà sia l’impiantistica riservata alle nuove aree sportive sia alle vecchie. Il regolamento, composto da 33 articoli, è un vademecum chiaro e dettagliato per…
È tutto pronto per il WDSF PD European Championship Standard 2018. Nel giorno della festa della Repubblica italiana, 4 azzurri della danza sportiva cercheranno di onorare l’Italia facendogli il regalo più bello: far sventolare il Tricolore fra le piste di gara di San Pietroburgo. A difendere i colori azzurri saranno le coppie formate da Alessandro D'Amora e Maria Gorelik e Giovanni Vitone e Sara Confalonieri. I nazionali in gara, sempre fra i primi classificati nelle competizioni internazionali, ce la metteranno tutta per battere i padroni di casa e gridare dal podio, “buon compleanno Italia”.
Da ventotto anni sulle piste di danza con Barbara. Risoluto, competitivo, con la voglia di vincere divertendosi e con un angelo custode sempre al suo fianco.  È il profilo di Alberto Belometti, bresciano doc che da pochi giorni, dopo anni di gare, di cadute e di risalite ha vinto la medaglia d’oro nel Campionato del Mondo Senior II Standard. Gara difficile? La più difficile della nostra carriera, ma anche quella che ci ha dato maggiore soddisfazione. Il livello della finale è stato altissimo. Con Barbara abbiamo vinto un mondiale due anni fa in Turchia, ma questa finale è stata davvero…
Quarant’anni sulle piste, elegante nelle movenze e nell’esprimere con semplicità la passione per la danza. Un amore totale per questo sport che lo emoziona come quando, appena sedicenne, iniziò il suo lungo percorso nel mondo della danza sportiva. Lui è Moreno Carnelli che in coppia con Michela Saggiorato ha vinto il WDSF World Championship Standard nella categoria Senior III. Un oro in Repubblica Ceca…. Sì, la gara è andata molto bene, organizzata benissimo, ogni 20 min si poteva ballare, quindi abbiamo evitato di raffreddarci, e questo per il nostro sport è molto importate. Fra le coppie c’era molto rispetto, attenzione…