Barbara

Barbara

08 Mag 2017

In data 29 aprile, nel Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma, si è riunito il Consiglio Federale.


Comunicazioni del Presidente
Nelle sue comunicazioni il Presidente Federale ha portato a conoscenza del Consiglio i feedback ricevuti durante gli incontri che sta personalmente conducendo. Ha informato, inoltre, che si sono avviati operativamente i corsi per dirigenti sportivi al fine di formare la classe dirigente territoriale e nazionale della Federazione Italiana Danza Sportiva. Ad inizio del mese di aprile si è svolto inoltre l’Open Forum degli ufficiali di gara da cui sono emerse problematiche e proposte meritevoli di valutazione. E’ stata inoltre programmata la prossima riunione del Consiglio Federale fissata nel 30 maggio.


Attività Amministrativa
Dopo aver approvato le delibere del Presidente Federale assunte d’urgenza, il Consiglio Federale ha esaminato tematiche di natura amministrativa inerenti le aggiudicazioni per il materiale tipografico e di premiazione.


Attività Istituzionale
Il Presidente comunica che il Regolamento per il funzionamento della Commissione Nazionale Atleti è in approvazione dalla Giunta Nazionale mentre sono state ultimate le nomine relative alla commissione per l’assegnazione delle benemerenze. È stato esaminato il Regolamento per l’omologazione e la procedura di omologazione degli impianti redatto di concerto con l’ufficio impianti sportivi del CONI.
Il Presidente ha convenuto con il Consiglio la volontà di incontrare gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI al fine di avviare una politica di collaborazione e sinergia nelle attività sportive.
E’ stato esaminato il progetto proposto dal gruppo di lavoro per lo “Sport a Scuola” in attesa della presentazione alla Direzione Generale del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per rendere capillare il progetto nelle singole realtà territoriali e locali. Il Consiglio Federale è stato concorde nell’avviare protocolli e convenzioni con le Università.
Esaminati i risultati elettorali relativi alle elezioni del Comitati Provinciali e alla proposta di nomina dei delegati provinciali. Vista la volontà di confrontarsi sulle politiche federali ed amministrative il Consiglio ha deliberato la convocazione dei Presidenti dei Comitati Regionali nel maggio prossimo.
Attività Nazionale ed Internazionale
Per quanto riguarda l’attività nazionale sono stati deliberati i dettagli amministrativi ed organizzativi per i Campionati Italiani di categoria, assoluti e master 2017, progetto “Breakdance to Buenos Aires” relativo alla realizzazione ed invio del video di presentazione per candidare gli atleti alla selezione in vista delle Olimpiadi Giovanili 2018. Infatti a Rimini Wellness, gli atleti federali potranno usufruire di lezioni gratuite con alcuni tra i più preparati e conosciuti breakers italiani.
Il Consiglio ha nominato gli atleti che dovranno rappresentare la FIDS e la nazione nelle competizioni internazionali a titolo. E’ stata inoltre valutata la possibilità di organizzare, per il prossimo quinquennio, una prova di Grandslam per le danze standard e latino americane oltre a Campionati Europei e del Mondo per le discipline IDO/WRRC.

Settore Arbitrale Federale
In attuazione delle previsioni statutarie e regolamentari della FIDS, nonché dei principi CONI, in relazione alla terzietà del ruolo del giudice di gara nell’esercizio delle funzioni proprie, il Consiglio ha deliberato l’attivazione di un Corso-Concorso per la selezione di Giudici di Gara Federali di livello Internazionale (“I”) di Danze Standard e Latino Americane e l’esame per la selezione di Giudici di Gara Federali di livello A con l’obiettivo di proseguire nel reclutamento di giudici di gara terzi.

Settore Paralimpico
Grande attenzione per il settore paralimpico per il quale il Consiglio ha deliberato lo svolgimento di un corso di formazione programmato per il 15-17 settembre 2017 a Roma. Per poter permettere la classificazione degli atleti wheelchair la FIDS ha finanziato la partecipazione di un medico al corso da classificatore internazionale organizzato dall’IPC. È stato firmato il protocollo tra FIDS/FISDIR per lo svolgimento dei Campionati Italiani e per la programmazione delle future attività sportivo/competitive.

Dopo aver esaminato una lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e aver assunto le relative delibere, il Consiglio Federale ha chiuso i propri lavori alle ore 13.00.

 

19 Mag 2017

20 maggio- Risultati Campionati Europei RR Main Class e BW Main Class /Juniors/Seniors 2017

Boogie Woogie-Juniors

FINALE
1 PREUHS Elian - SOMMERKAMP Theresa Germany 85
2 RAMBERG Tobias - SÖDERLUND Emma Sweden 74
3 AGREN Oscar - ÄRLESKOG Sofia Sweden 63
4 EDLUND Viktor - EDLUND Wilma Sweden 57
5 FALK Hampus - IVARSSON Emilia Sweden 56
6 CHADELL Eric - WALLQVIST Thea Sweden 55
7 ZILOCCHI Luca - CORSI Carlotta Italy 54

SEMIFINALE
8 MICHEL Tom - MATARAZZO Carla France 38
9 TIITTA Tommi - ÄIJÄNAHO Salla Finland 35
10 KLIMOV Fedor - LEONTEVA Diana Russian Federation 32
11 ANELLI Dario - MANZATO Carlotta Italy 29
12 CISSOKHO Issiaka - VILLAESPESA Mélissa France

Hope round
13 PARMA Matteo - PASTRELLO Silvia Italy 23
14 SAKHAROV Tikhon - IVASENKO Elena Russian Federation
15 MICHEL Evan - CUISINIER Lise France 17
16 PRUNIER Mavrick - CHIRENTI Marine Switzerland 14

Boogie Woogie-Main Class

FINALE-FAST
1 AUDON Thomas - ALLAF Sophie France 98
2 CHANTON Ludovic - AUREL Stacy France 87
3 TILLMAN Henric - STILLMAN Joanna Sweden 76
4 PÄIVINEN Juho - MUNNE Mari Finland 70
5 ANDRÉN Nils - LOCATELLI Bianca Sweden 69
6 DUJAKOVIC Matej - WEINEMO Cajsa Sweden 68
7 LLAMAS Florent - VERON Roxane France 67

SEMIFINALE
8 BOBERG Jesper - VICTORIN Sara Sweden 51
9 PISANI William - FARAONE Alice Italy 48
10 BOBERG Jonas - VICTORIN Ebba Sweden 45
11 KATRUNOV Ivan - LEBED Anna Ukraine 42
12 SAURÉN Masi - TYUTYUNYUK Anna Finland 39

QUARTI DI FINALE
13 ULLELAND Adrian - BOLSOENES Stine Norway 36
14 KALLIALA Samuli - SARVILUOMA Pinja Finland 33
15 AIGNER Andreas - KÖCK Elsa Austria 30
16 CONTI Enrico - LIJOI Chiara Italy 27
17 PECH Thibaud - BARRAU Aurélie France 24
18 KOCHKOV Aleksei - SOLOVEVA Anna Russian Federation
19 HIEN Johannes - ENGEL Kerstin Germany 18
20 SCHMIDT Gábor - SCHMIDT-VACHTLER Erzsébet Hungary
21 SHANAUROV Mikhail - MATVEEVA Alena Russian Federation
22 ZAŁĘSKI Jakub - ZAŁĘSKA Zofia Poland 9
23 CREMONESE Gianni - VOIRON Alexia Switzerland 7
24 CASTILLANO William - BLASI Chloe France 6

Hope round
25 ASPIALA Miika - REITAMO Emilia Finland 5
26 GAVRILOV Alexey - GAVRILOVA Svetlana Russian Federation
27 MATVEEV Anton - IVANOVA Polina Russian Federation
28 FROEHLICH Nathan - DAFFLON Louise Switzerland 2
29 FRANK Alexander - KAPLAN Renate Germany 1

Boogie Woogie-Senior

FINALE
1 DUPAS Raphaël - NOGRABAT Laurence France 87
2 BURBASSI Gianluca - AGATI Patrizia Italy 76
3 KOUDACHE Karim - BARES Laurie France 65
4 RISSMANN Marco - RISSMANN Sabine Germany 59
5 EICHHORN Stephan - VERSTEEGEN Cornelia Switzerland
6 TURCIK Peter - TOTH Sonja Austria 57
7 BACHELET Gérald - BACHELET Chrystelle France 56

SEMIFINALE
8 HASENFRATZ Roland - HASENFRATZ Susanne Switzerland
9 WIECHERS Helmut - SCHMIDT Evelyn United States of America
10 BURGEMEISTER Jörg - BURGEMEISTER Gisela Germany
11 STAHL Karl-Heinz - GAUß Sylvia Germany 31
12 REGINA Jean-Claude - BUCHAILLARD Séverine France

Hope round
13 SCHÜTZ Peter - NIEDERMAYER Karin Germany 25
14 DUNAR Earl - PASCHEK Elisabeth Austria 22
15 HAMOUDI Achour - HAMOUDI Leila France 19
16 FOMENKO Victor - KASTRASHVILI Elena Russian Federation
17 MARKELOV Evgenii - MARKELOVA Larisa Russian Federation
18 RUBINOV Sergei - RUBINOVA Irina Russian Federation

19 maggio

Ritmi scatenati per una dozzina di Azzurri impegnati nei Campionati Europei di Rock Acrobatico e Boogie Woogie da domani a Mosca.
Circa 200 atleti di 15 nazioni si sfideranno a colpi di rotazioni e scivoli nel Megasport Palace della capitale russa.
L’Italia ha convocato le stelle del Boogie Woogie per fronteggiare i migliori atleti della Junior, della Main e della Senior Class.
Saranno tre le coppie di giovanissimi atleti azzurri a salire sul palco della Junior: Luca Zilocchi e Carlotta Corsi, Dario Anelli e Carlotta Manzato, Matteo Parma e Silvia Pastrello. Nella Main Class a sostenere i colori italiani saranno Enrico Conti con Chiara Lijoi e William Pisani con Alice Faraone. I veterani Gianluca Burbassi e Patrizia Agati proveranno, infine, a difendere la innumerevole serie di titoli conquistati nella Senior in questi ultimi anni.
A partire dalle 10 di domani sarà disponibile il livestream delle competizioni.

 

 

 

18 Mag 2017

Valigie pronte per Simone Carabellese e Lucia Cafagna, la coppia “azzurra” di Standard in partenza per l’Europeo di Olomouc che prende il via domani: prima del check in, questa mattina hanno ritirato il... passaporto e il “visto” della Federazione. Il presidente Michele Barbone, confermando la nuova “procedura” riservata agli atleti nazionali, stabilita d’intesa con il Consiglio federale , ha, infatti,  ricevuto i due atleti negli uffici romani, insieme con il vicepresidente vicario Edilio Pagano, il segretario generale Giuseppina Mattioli e il consigliere Michelangelo Buonarrivo.
“Siete il nostro orgoglio. Fatevi onore e tenete alto il nome dell’Italia”, con questo messaggio il Presidente Michele Barbone ha consegnato alla coppia il tricolore e il kit ufficiale della Nazionale FIDS.
Non si è fatto attendere il commento di Simone e Lucia: “Questo incontro prima della partenza ci ha piacevolmente colpiti. Ci sentiamo ancora più carichi e faremo di tutto per rappresentare al meglio la nostra nazione”.
Si va consolidando, dunque, quella che sarà la nuova consuetudine prima di ogni partenza per competizioni internazionali, il cui prologo è avvenuto il 13 maggio scorso quando altri atleti nazionali in partenza sono stati ricevuti, all’Acqua Acetosa, dal segretario generale del CONI Roberto Fabbricini e dai vertici federali.

18 Mag 2017

Campionato del Mondo IDO Disco Dance , Chomutov 22-25 giugno
Lista atleti Team Italia

Si invitano gli atleti a prendere visione degli orari per il check in come da programma pubblicato sul sito www.ido-dance.com
Verrà allestito un punto ritrovo per i competitori nel backstage dove verrà esposta la bandiera italiana.
Si rammenta di essere presenti in loco almeno due ore prima dell'inizio della gara in cui si compete.
Alla sfilata delle nazioni tutti gli atleti devono presenziare.
Ricordiamo infine di regolarizzare il tesseramento internazionale IDO e la quota di partecipazione all'evento (consigliabile portare con se le ricevute di versamento).

Capodelegazione MAOGGI Renzo (3357853644)

info:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

17 Mag 2017

19 maggio- Risultati Campionato Europeo Standard 2017

FINALE
1. Dmitry Zharkov - Olga Kulikova RUS
2. Evaldas Sodeika - Ieva Zukauskaite LTU
3. Vaidotas Lacitis - Veronika Golodneva LTU
4. Evgeny Moshenin - Dana Spitsyna RUS
5. Bjorn Bitsch - Ashli Williamson DEN
6. Anton Skuratov - Alena Uehlin GER

SEMIFINALE
7. Madis Abel - Aleksandra Galkina EST
8. Vasily Kirin - Ekaterina Prozorova AUT
9. Edgars Linis - Eliza Ancane LAT
10. Dariusz Mycka - Madara Freiberga POL
11. David Odstrcil - Tara Bohak CZE
12. Cojoc Rares - Matei Andreea ROU

3. Round
13. Daniil Ulanov - Kateryna Isakovych CYP
14. Dmitri Kolobov - Signe Busk DEN
15. Matteo Cicchitti - Simona Brecikova SVK
16. Aliaksandr Samosiuk - Yana Tudvaseva BLR
17. Alexey Barkov - Marika Odikadze ISR
18. Simone Carabellese - Lucia Cafagna ITA
19. Lubomir Mick - Adriana Dindofferova SVK
20. Alessandro Bosco - Laura Nolan IRL
21. Valentin Lusin - Renata Lusin GER
22. Yaroslav Semenenko - Aleksandra Piszczek UKR
23. Szabo Viktor - Vanja Vujic CRO
24. Giuseppe Sgroi - Merce Llorca ESP

2. Round
25. - 26. Marts Punins - Dana Jakobsone LAT 39
25. - 26. Kostadin Vasilev - Giuseppa Iarrera BUL
27. - 28. Faliboga Raul - Radu Andra-Mihaela ROU
27. - 28. Vladislav Kolesnikov - Naja Dolenc SLO
29. Jacek Jeschke - Hanna Zudziewicz POL
30. Michal Drha - Klara Zamecnikova CZE
31. Jonas Alexander Pettersen - Helene Spilling NOR
32. Nicolo Barbizi - Sara Ros Jakobsdottir ISL
33. - 35. Iliya Dobrev - Ana Mesec SLO
33. - 35. Roman Redziuk - Elizaveta Basiuk UKR
33. - 35. Rinat Sunitulin - Maria Peregudova ALB
36. - 37. Fodor Norbert Csanad - Vaszi Reka HUN
36. - 37. Peter Spasov - Popa Raluca Elena BUL
38. Shahar Zismanovich - Sanna Sokol ISR
39. Roman Shishkin - Jessica Duret FRA
40. - 41. Adrian Esperon - Patricia Martinez ESP
40. - 41. Ianosi Bogdan - Stefanie Pavelic CRO
42. - 44. Vaclav Malek - Catharina Dvorak AUT
42. - 44. Alexandru Pogor - Katrina Rose Briony North ENG
42. - 44. Pierre-Henri Larcher - Oleksandra Riabukha FRA
45. Volodymyr Kerekesh - Mariana Menezes POR
46. Ilya Kornev - Daria Zhukova ALB
47. Sigurdur Mar Atlason - Mariia Baikova ISL
48. Artem Tarasov - Eva Shanidze GEO

1. Round
49. Matvei Minkevich - Yuliya Matsiuta BLR
50. Anton Kurttila - Nina Anderson FIN
51. Jacopo Casotto - Jenni Heikkila FIN
52. Norbert Drobina - Vasas Viktoria SRB
53. Remo Grande - Maria Karavaki GRE
54. Bas Willems - Jennifer McMillan ENG
55. Tejeda Tamas Mark - Varnai Zsofia HUN
56. Dawid Kaleta - Frida Steffensen SWE
57. Patrizio Pirola - Nienke Wichers NED
58. - 59. Nemanja Simikic - Tijana Simikic SRB
58. - 59. Ali Sertan Yaka - Zeynep Ozge Yenice TUR
60. Baris Zeytinci - Oyku Yilmaz TUR

17 maggio

E' tutto pronto  nella Repubblica Ceca per la Ok Dance Open 2017, un evento che ospiterà, oltre alle gare open riservate agli atleti della WDSF, l’atteso Campionato Europeo Standard. Le due migliori coppie di ogni nazione europea  si sfideranno, infatti , il 19 maggio prossimo nel Centro Eventi di Olomouc, per assegnare i titoli di campioni europei Standard di questa stagione.
Oltre 400 le coppie attese per le gare Open e 61 per l’Europeo , in uno degli appuntamenti più coinvolgenti e ambiti delle competizioni WDSF.
La FIDS ha selezionato, per rappresentare l’Italia, Francesco Galuppo e Debora Pacini (quarti agli europei nella scorsa stagione e primi italiani nella ranking list mondiale della disciplina) e Simone Carabellese e Lucia Cafagna coppia di lungo corso, insieme sin dal 2006.

17 Mag 2017

Campionati Europei IDO di Hip Hop, Break Dance e Electric Boogie, Walbrzych ( POL) dal 14 al 18 giugno 2017.
Lista atleti Team Italia

Si invitano gli atleti a prendere visione degli orari per il check in come da programma pubblicato sul sito www.ido-dance.com
Verrà allestito un punto ritrovo per i competitori nel backstage dove verrà esposta la bandiera italiana.
Si rammenta di essere presenti in loco almeno due ore prima dell'inizio della gara in cui si compete.
Alla sfilata delle nazioni tutti gli atleti devono presenziare.
Ricordiamo infine di regolarizzare il tesseramento internazionale IDO e la quota di partecipazione all'evento (consigliabile portare con se le ricevute di versamento).

 

Capodelegazione Renzo MAOGGI  (3357853644)

informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

16 Mag 2017

Dall’auspicio del segretario generale del CONI Roberto Fabbricini alla medaglia d’oro di Daniele Sargenti e Uliana Fomenko, il passo (di danza, ovviamente) è breve. La coppia azzurra, infatti, è rientrata dall’Ungheria con al collo la medaglia d’oro nella PD Latin. I due atleti umbri, coppia sul parterre e nella vita, sabato 13 maggio, sono saliti sul gradino più alto del podio nella Coppa Europea di Debrecen. Un successo che, per quanto atteso, conferma l’eccellenza italiana nella specialità. 
Solo sabato scorso, lo ricordiamo, il segretario generale del Coni, Roberto Fabbricini, aveva ricevuto gli atleti della Nazionale ed evidentemente può essere considerato un autentico portafortuna giacché, oltre al primo posto nella competizione di Debrecen, gli azzurri sono tornati a casa con una serie di onorevoli piazzamenti.
Nelle gare ungheresi di Debrecen riservate agli atleti della Professional Division, buona prova anche di Berardi-Birarelli e Camarlinghi-Minasi, rispettivamente ottavi e decimi (nella combattuta semifinale dei Campionati Europei PD Standard).
Quinto posto e Finale nei Mondiali Under 21 Standard di Salaspils(Lettonia) per i romani Flaminia Iannone e Andrea Roccatti e quindicesimo posto per Alessio Formisano e Gioia Giovanatti.
Infine, impresa anche in Lettonia, dove i giovanissimi Giuseppe Squitieri e Sara Illari, alla prima convocazione ufficiale, sono riusciti a rientrare a Chisinau tra i primi 24 atleti, conquistando il ventiduesimo posto nell’affollato Campionato Europeo Youth Latin.

RISULTATI EUROPEAN CUP PD LATIN, DEBRECEN 14 MAGGIO-

FINALE

1. Daniele Sargenti - Uliana Fomenko ITA
2. Marts Smolko - Tina Bazykina LAT
3. Alexandr Makarov - Anzhela Kuryshova RUS
4. Sutto Roland - Tombacz Aniko HUN
5. Denis Kikhtenko - Galina Akopian RUS
6. Rotaru Serban - Apatiei Daniela ROU

SEMIFINALE

7. Andrey Strebizh - Elena Manuylova RUS
8. Jiri Hein - Lucia Krncanova SVK
9. Maurizio Buccirossi - Maria Oliva ITA
10. Frank Zegels - Laura Jottay NED
11. Antti-Pekka Pitkanen - Simone Lehikoinen FIN
12. Mario Palermo - Sara Mola ITA

1. ROUND

13. Kiss Noel - Szoke Vivien HUN
14. - 15. Budai Attila - Barna Lilla HUN
14. - 15. Claudio Carneiro - Elisa Bertelloni POR
16. Hancz Patrik - Hancz Bianka HUN
17. Carlos Ferreira de Almeida - Sebestyen Beata POR
18. - 19. Sergio Lourenco - Catia Cerqueira POR
18. - 19. Svyatoslav Knyaz - Iuliia Mochalina UKR

RISULTATI CAMPIONATO EUROPEO PD STANDARD, DEBRECEN 14 MAGGIO

FINALE

1. Benedetto Ferruggia - Claudia Koehler GER
2. Donatas Vezelis - Lina Chatkeviciute LTU
3. Laszlo Csaba - Pali Viktoria HUN
4. Giuseppe Longarini - Katarzyna Kapral POL
5. Andrzej Sadecki - Karina Nawrot POL
6. Igor Potovin - Ekaterina Kazmirchuk RUS

SEMIFINALE

7. Andrey Motyl - Ekaterina Kim RUS
8. Isaia Berardi - Cinzia Birarelli ITA
9. Luca Rossignoli - Merje Styf FIN
10. Marco Camarlinghi - Martina Minasi ITA
11. - 12. Alexis Bergeon - Johanna Rivier FRA
11. - 12. Artem Bronnikov - Daria Bronnikova RUS

1. ROUND

13. Victor Presnetsov - Vera Nam RUS
14. Sergio D'Avino - Romina Molinari ITA
15. - 16. Alessandro Ilarioni - Aurora Sbardella ITA
15. - 16. Giovanni Vitone - Sara Confalonieri ITA
17. Marco Lustri - Alessia Radicchio ITA
18. - 19. Pavel Nepomniashchikh - Anna Kharitonova RUS
18. - 19. Vitaly Denisov - Natalia Pazyna RUS
20. Budai Attila - Barna Lilla HUN
21. Krzysztof Musiol - Karolina Aniol POL
22. - 23. Ruslan Polusytok - Nataliya Maslo UKR
22. - 23. Sergio Lourenco - Catia Cerqueira

RISULTATI CAMPIONATO EUROPEO YOUTH LATIN, CHISINAU 14 MAGGIO

FINALE

1. Daniil Porcesco-Gozun - Anastasia Grunzu MDA
2. Coman Eduard Florentin - Tudorache Irina Elena ROU
3. Nikita Olinichenko - Elizaveta Pustornakova RUS
4. Ene Vlad - Gologan Otilia Stefana ROU
5. Oleg Chzhen - Alina Ageeva RUS
6. Leonards Petkevics - Polina Tsepilova LAT

SEMIFINALE

7. Miroslav Bonev - Emiliya Dzhelebova BUL
8. Karolis Burneikis - Izabele Sekaite LTU
9. Daniel Schmuck - Veronika Obholz GER
10. Dima Kusnir - Valeria Gumeniuc MDA
11. Ilya Yudovin - Dariia Marinesku BLR
12. Antonio Mosa - Mihaela Antonova FRA
13. Artem Oberemok - Ema Tomasova SVK

3. ROUND

14. Filip Sevcik - Simona Dokusova SVK
15. Miu Eugen - Sandra Overballe Pedersen DEN
16. Gedvinas Meskauskas - Ugne Bliujute LTU
17. Steven Korn - Katrin Domme GER
18. Jakub Bruck - Anna Riebauerova CZE
19. Angel Carmona Manas - Lora Dankova ESP
20. Marian Hlavac - Tereza Maturova CZE
21. Shon Mashiach - Emily Alshtein ISR
22. Giuseppe Squitieri - Sara Illari ITA
23. Vladyslav Stepanskyy - Iryna Budynkevych UKR
24. Georgi Kininchev - Ilgin Aydiner TUR
25. Antti Kapanen - Ada Varstala FIN

2. ROUND

26. - 27. Constantin Elvin - Adochitei Carina IRL
26. - 27. Konrad Kucharczyk - Marta Ejsmont POL
28. Andrei Tudor Gabriel - Nikita Loew Kristensen DEN
29. Anton Kireyeu - Elina Viadzenikava BLR
30. Yari Paolone - Aurora Pacetti ITA
31. Ivan Jarnec - Ana Ekart SLO
32. - 34. Jurica Kavran - Tihana Vusic CRO
32. - 34. Shon Burshteyn - Erica Di Maria ISR
32. - 34. Vladislav Zapolskiy - Anastasiya Chornen'ka UKR
35. Ole Thomas Hansen - Julie Gudim Bjerkaas NOR
36. Francisco Pedrosa - Mariana Alcobaca POR

1. ROUND

37. Xavier Blanc - Anais Bernois FRA
38. - 39. Robin Alexander Veskus - Anita Sychugova EST
38. - 39. Omari Tskhvaradze - Polina Svirindova GRE
40. Konstantinos Athanasiadis - Olga Pektesidou GRE
41. - 42. Samuli Peramaa - Anne Haataja FIN
41. - 42. Axel Jehrlander - Stefanescu Ines Maria SWE
43. Jakub Kacprowicz - Dominika Garbowska POL
44. - 45. Stiliyan Stanev - Rosi Mihaleva BUL
44. - 45. Emirs Ali Salmanovs - Luize Kascejeva LAT
46. - 47. Arthur Lepp - Stella Manniste EST
46. - 47. Joao Azevedo - Maria Goncalves Afoito POR
48. - 49. Raffaele Caporusso - Anisya Razumova CYP
48. - 49. Sulyan Balint - Balint Nikoletta HUN
50. ALJAZ PLANINSEK - KRISTINA ZVONAR SLO
51. Felix Brand - Janine Lackner AUT
52. Jone Saevartveit Snilstveit - Lydia Molvaer NOR
53. - 56. Heinz-Christoph Lode - Emma Ethell AUT
53. - 56. Cristian Trujillo Serrano - Paula Carpes Garcia ESP
53. - 56. Davide Corrodi - Cinzia Dalla Vecchia SUI
53. - 56. Ata Erdem Turk - DOGA YURTYERI TUR
57. - 59. Meszaros Bence Levente - Balanescu Liliana HUN
57. - 59. Igor Savin - Sanja Todic SRB
57. - 59. Magnus Henriksen Jensen - Johanna Cecilia Persson SWE

RISULTATI CAMPIONATO DEL MONDO UNDER 21 STANDARD, SALASPILS 13 MAGGIO

FINALE

1. Denis Gudovsky - Megija Dana Morite LAT
2. Rednic Paul - Lucaciu Roxana ROU
3. Mateusz Brzozowski - Justyna Mozdzonek POL
4. Vladislav Kolesnikov - Naja Dolenc SLO
5. Andrea Roccatti - Flaminia Iannone ITA
6. Ricards Steinfelds - Atile Zukaite LAT

SEMIFINALE

7. Dmitry Erofeev - Anna Vaniashkina RUS
8. Alexandr Ryabtsev - Maria Oblakova RUS
9. Vladislavs Pecens - Aliaksandra Bahushevich LAT
10. Gleb Bannikov - Maria Smirnova RUS
11. Samuel Hacke - Katarina Hermanova USA
12. Kazuki Sugawara - Laura Collavizza JPN

3 ROUND

13. Iliya Dobrev - Ana Mesec SLO
14. Einoras Degutis - Valery Mishel Petruna LTU
15. Alessio Formisano - Giovanatti Gioia ITA
16. Egor Starchenko - Daria Rodina RUS
17. Marius Ilciukas - Olga Goltsova LTU
18. Eric Izakson - Mishel Magera ISR
19. Fedor Voronov - Sofia Vilkova RUS
20. Karol Michal Tomecki - Domile Semeskeviciute LTU
21. Anton Miriasov - Daria Shpigel RUS
22. Andrea Gioncada - Valentina Politi ITA
23. Robert Andersen - Klaudia Paduch POL
24. Kris-Jarlet Kivisaar - Maria-Elisabeth Lootus EST

2. ROUND

25. Georgy Kalashnikov - Anna Mordanenko RUS
26. Andrey Davydik - Anastasija Bezuglaja EST
27. - 29. Alexander Pavlov - Mie Udesen DEN
27. - 29. Michal Kieszek - Julia Stefanska POL
27. - 29. Joao Carlos Costa Relha - Alicja Ciesielska POR
30. Alexander Kuriganov - Maria Louise Hougesen DEN
31. Hiroaki Onishi - Sakina Onishi JPN
32. - 33. Rustam Abdrakhmanov - Daria Zolotareva RUS
32. - 33. Tauke Turebekov - Sofia Imbondo SVK
34. Ilia Rotar - Silvia Susanne Barjabin EST
35. Dmitry Maslov - Marianna Butuzova RUS
36. Martin Mestek - Anna Stareckova CZE
37. Ilya Gasanov - Liudmila Raevskaya RUS
38. Pavel Strelkov - Arina Artemova RUS

1. ROUND

39. Kinsley Lin - Michelle Yiu USA
40. Simonas Seikauskas - Liucija Norusaite LTU
41. Nikita Spiridonov - Daria Drannikova RUS
42. Pavel Kosterin - Karina Demiankova RUS
43. Nikolay Mugalimov - Maria Avramova RUS
44. Artem Firsov - Alexandra Averianova RUS
45. Roman Pecha - Eliska Koldova CZE
46. Simon Bomskov - Johanne Reinert Mortensen DEN
47. - 48. Vladislav Iliushenov - Saga Granlund FIN
47. - 48. Zakhar Skrylnik - Lilia Blinova RUS
49. Daniel Toth - Janka Slezakova SVK
50. Stefan Cloudt - Eline Cloudt NED
51. Karl Robert Kuum - Elys Rannik EST
52. - 54. Lukas Gandor - Natalie Pusch GER
52. - 54. Yaroslav Borissov - Anzhelika Koreneva KAZ
52. - 54. Kirill Lvov - Maria Spiridonova RUS
55. - 60. Nikita Eroshenko - Anastasiya Barkova AZE
55. - 60. Miraslau Navatski - Valeryia Pravilava BLR
55. - 60. Oliver Willestofte - Amalia Oere Petersen DEN
55. - 60. Kirill Novikov - Yana Savenkova KAZ
55. - 60. Pijus Fedc - Simona Pekeliunaite LTU
55. - 60. Lukas Backady - Patricia Piestanska SVK

 

16 Mag 2017

A partire dal Campionato Italiano del prossimo luglio 2017 per la classe Master sarà possibile l’esecuzione di nuove figurazioni nel Liscio Tradizionale: lo ha stabilito il Consiglio Federale accogliendo le proposte dell’ultima commissione nazionale. Le nuove figurazioni integreranno quanto è già possibile nel programma della classe Master.

Ecco nel dettaglio le schede tecniche delle figurazioni (tutte scaricabili cliccando e facendo riferimento alla LEGENDA DELLE FIGURAZIONI)

Valzer: Passo di cambio da destra a sinistra con esitazione, Passo di cambio da sinistra a destra con esitazione, Giri doppi a destra tra giri naturali, Giri doppi a sinistra tra i giri rovesci, Camminata progressiva di piede sinistro con doppia esitazione, Camminata esitata a sinistra con doppia esitazione;

Mazurca: Tripla Fallaway finale 1, Tripla Fallaway finale 2, Perno a sinistra, Giro naturale in camminata con perno a destra, Doppio incrocio, Fallaway in promenade;

Polca: Camminata sincopata a dx con incrocio, Camminata sincopata a sx con incrocio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

15 Mag 2017

La Federazione, la Nazionale, il sogno olimpico che prende forma. Non è stato un incontro come tanti, ma un incontro con tanti significati quello tra il segretario generale CONI, Roberto Fabbricini, il Presidente della Federazione Italiana Danza Sportiva, Michele Barbone, il Segretario Generale, Giuseppina Mattioli e il Vicesegretario Generale, Roberto Musiani e gli atleti della Nazionale FIDS in partenza per la Coppa Europa, i Campionati Europei e i Mondiali in programma nel prossimo fine settimana rispettivamente in Moldavia,Ungheria e Lettonia. Per Isaia Berardi e Cinzia Birarelli e Marco Camarlinghi e Martina Minasi (impegnati nelle Danze Standard) e per Daniele Sargenti e Uliana Fomenko, Yari Paolone e Aurora Pacetti, Giuseppe Squitieri e Sara Illari (Danze Latino Americane) è stato un incontro particolarmente ricco di emozioni giacché sempre più i nostri atleti sono nella considerazione massima dei vertici del CONI, così come hanno confermato le parole di Roberto Fabbricini.
Secondo il Segretario Generale, infatti, “la Danza Sportiva ha tutte le potenzialità per essere riconosciuta specialità Olimpica. Ci impegneremo con grande forza e tenacia. Ciascun atleta deve sentire il compito di rappresentare la propria nazionale non solo per il gesto atletico, ma come un valore che deve rafforzare non solo la Federazione, ma anche il Comitato Olimpico Nazionale e la Nazione stessa. La Federazione sta avendo una grande crescita: non contano solamente i numeri nello sport, ma il Presidente Barbone sta infondendo nel movimento della danza la dimensione sportiva che fino ad ora avete avuto solamente in minima parte. Anche il CONI sa che Michele è l’uomo giusto e lo testimoniano le pietre miliari che in poco tempo avete messo in campo. Attendo speranzoso notizie sui vostri successi perché voglio essere al vostro fianco.”
Oltre agli auguri di buon lavoro a Roberto Fabbricini, per la fresca riconferma a Segretario Generale del CONI, il presidente Barbone ha annunciato che la FIDS dal mese di settembre darà avvio a nuovi protocolli per gli atleti del “Club Azzurro”, attraverso la collaborazione con la Scuola dello Sport e con l’Istituto di Medicina dello Sport del CONI.

12 Mag 2017

Fids e Enti di promozione sportiva... danzano all’unisono: niente più diffidenze e, soprattutto, rispetto dei protocolli, delle convenzioni e dei principi del Coni e della Federazione. E’ un messaggio chiaro quello che è emerso dall’incontro di questa mattina, nella sala giunta del Coni, tra il presidente della Federazione Italiana Danza Sportiva, Michele Barbone e una folta rappresentanza degli enti di promozione. Un incontro che è andato al di là di ogni aspettativa, sia sul fronte della numerosità dei partecipanti sia per la qualità degli interventi. Vi ha preso parte il segretario generale del CONI, Roberto Fabbricini, che, tra l’altro, ha manifestato il proprio compiacimento per un incontro che si è tenuto già il primo giorno del nuovo quadriennio olimpico, che appena ieri ha visto la riconferma del presidente Malagò alla guida del Comitato nazionale.
Il presidente Barbone ha guidato una delegazione molto rappresentativa del nuovo corso federale: ad affiancarlo c’erano, infatti, i vicepresidenti Edilio Pagano e Michele Lauletta, il responsabile dei rapporti con gli Enti di promozione, Ferdinando Tiberio, il responsabile della scuola federale, Alberto Pregnolato, e il segretario generale FIDS, Giuseppina Mattioli.


“La priorità è operare nel rispetto dei principi del CONI e della Federazione - ha esordito Barbone - lasciando alle spalle anni di diffidenza e di distanze. Si può e si deve lavorare insieme per lo sviluppo della danza sportiva. Questo deve essere l’obiettivo del CONI, della Fids e degli Enti di promozione che devono lavorare per incrementare la diffusione della danza sportiva tra i giovani”. In perfetta sintonia il segretario generale del CONI, Fabbricini, per il quale “le problematiche legate al rapporto tra Federazioni e Enti di promozione non possono essere sempre imputate agli Enti. Nel prossimo quadriennio cercheremo di dare le risposte giuste con alcune riforme ad hoc”. 
Dunque, la Danza sportiva italiana è ai blocchi di partenza a caccia di nuovi record e traguardi. Un concetto che lo stesso Fabbricini ha sottolineato per il nuovo percorso avviato dalla Fids dopo anni incerti e burrascosi: “Nonostante le varie problematiche, la Danza sportiva è un fenomeno incredibile con numeri clamorosi e quello che sta facendo Michele Barbone con gli Enti andrà in porto. Sono fiducioso sull'onestà intellettuale della FIDS e degli Enti e mi auguro che, l'essere qui nel primo giorno del nuovo quadriennio, sia di buon auspicio per tutti. La FIDS per prima inaugura il nuovo corso del CONI con questa importante riunione e io sono onorato di accogliere domani all'Acqua Acetosa la sua Nazionale in partenza per i Campionati Europei”. 
Orientati all’intesa anche tutti gli interventi dei rappresentanti degli enti, a cominciare da Gianni Gallo, chiamato a rappresentarli nella Giunta del CONI, che ha auspicato massima intesa e soddisfazione: “La convenzione è un contratto e entrambi i contraenti devono tornare a casa contenti”. Gli ha fatto eco Ciro Turco, presidente AICS: “Attendiamo da voi una bozza. Noi facciamo la promozione, voi i campioni”.
Parole di ringraziamento per il presidente Barbone sono state pronunciate da Gian Francesco Lupattelli, presidente e fondatore del Movimento Sportivo Popolare italiano: “Quello che stai facendo tu dovrebbero farlo tutti i Presidenti e noi siamo lieti di lavorare con te. Il tuo arrivo in FIDS ha cementato un rapporto ormai trentennale e sono certo che la tua presidenza aprirà nuove porte”.
 Un auspicio condiviso da Damiano Lembo dell'unione sportiva ACLI: “Dobbiamo creare un modello di comunicazione da esportare anche nelle altre Federazioni. Lo sforzo comune deve essere quello di trovare un punto d'incontro”.


Un messaggio di forte responsabilità e allo stesso tempo di incoraggiamento è venuto anche dal Direttore della Scuola Federale, Alberto Pregnolato: “La quantità non esclude necessariamente la qualità. Anzi, può essere un volano per incrementare la qualità e, di conseguenza, la credibilità di una Federazione. Ad oggi i contrasti tra Enti e Fids hanno danneggiato entrambe le parti. Il nostro Presidente, che è uomo di sport sarà un catalizzatore. Da parte della Scuola Federale c'è la massima disponibilità nell'accogliere tutti gli Enti che vogliano migliorarsi. Siamo pronti a scrivere il nostro futuro.”

Pagina 1 di 21