Mercoledì, 03 Ottobre 2018 09:32

Resoconto del Consiglio Federale del 30 settembre 2018

In data 30 settembre, nell'hotel Excel Montemario a Roma, ha avuto luogo la 15esima riunione del Consiglio Federale del quadriennio olimpico 2016/2020.

In apertura dei lavori il Consiglio ha approvato all'unanimità il verbale della seduta del 21 luglio e le delibere assunte d'urgenza dal Presidente Federale, Michele Barbone.

Comunicazioni del Presidente - Il Presidente ha informato il Consiglio Federale sulle ultime deliberazioni del Consiglio Nazionale CONI in relazione ai nuovi principi fondamentali per gli Statuti delle Federazioni Sportive Nazionali e alla nomina del Commissario ad acta per la modifica statutaria. È stata data poi comunicazione del fatto che nel 2019 Roma ospiterà l'Annual General Meeting IDO, un grande riconoscimento per l'attività internazionale svolta dalla nostra Federazione.

Attività Amministrativa - Il Consiglio ha approvato la 2a nota di variazione al bilancio preventivo 2018, i contributi ordinari e straordinari ai Comitati Regionali e ha preso atto del budget consuntivo degli eventi federali 2018 che segnano una conferma delle entrate appostate nel bilancio e un sensibile risparmio delle spese, confermando, quindi, la solidità della gestione e del bilancio federale.

Attività Istituzionale - Per quanto attiene l’obbligo di adeguamento delle procedure interne ed esterne alla nuova normativa privacy GDPR (Regolamento Europeo n. 2016/679) prodotto dalla Marsh Risk Consulting è stato illustrato il report delle attività che procedono secondo le previsioni. Sono stati poi pianificati la Consulta degli organi territoriali oltre agli Stati generali (un confronto aperto ai tesserati in cui potranno essere esaminate tematiche di natura istituzionale e tecnica per ciascuna disciplina riconosciuta). 

È stato stabilito, inoltre, che nell’ambito dei Campionati Italiani Assoluti avrà luogo la Cerimonia di premiazione degli atleti che si sono distinti nelle gare internazionali del 2017. 

Inoltre, d'intesa con il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, la FIDS darà avvio al progetto di formazione dei docenti come disciplinato nel progetto "Dall'infanzia all'università. La danza è per tutti" attraverso l'inserimento delle attività nella piattaforma "SOFIA" dedicata ai docenti di educazione fisica di ogni ordine e grado. 

Attività Tecnica - Il Consiglio Federale ha poi approvato il nuovo Regolamento dell'Attività Sportiva Federale valido per la stagione sportiva 2018/2019, sia nella parte generale sia nei regolamenti tecnici di settore, ricalcando l'impostazione metodologica già utilizzata nella passata stagione sportiva.

È stato, quindi, completato il calendario federale con la prova di Coppa Italia e sono stati fissati i criteri della Ranking list nei dettagli che saranno comunicati nelle prossime settimane. In questo si è data piena attuazione alle proposte pervenute da parte dei tesserati nel rispetto dei regolamenti del Settore Arbitrale Federale.

Allo stesso tempo sono stati definiti i criteri e la modulistica per il rilascio dell'autorizzazione di competizioni con licenza internazionale WDSF/IDO/WRRC.

Conclusi i numerosi incontri con le autorità del Comune di Rimini, è stato stabilito che il Campionato Italiano Assoluto e Senior 2019 si svolgerà presso il PalaRDS Stadium di Rimini; allo stesso modo sono stato definiti il budget e le novità che caratterizzeranno il Campionato Assoluto così come i dettagli relativi al Campionato Europeo IDO 2019 di Hip Hop, Break Dance ed Electric Boogie.

Il Consiglio federale ha, quindi, pianificato i collegiali per gli atleti azzurri 2018 e programmato le attività di formazione previste negli ultimi mesi (tra cui il recupero del corso da dirigente e i corsi di aggiornamento da tecnico per il conseguimento dei crediti formativi).

Infine, per il settore paralimpico è stato approvato il regolamento per l'attività e la pianificazione 2019 con l'inserimento della specialità IPC Wheelchair all'interno del Campionato Italiano Assoluto.

Settore Arbitrale Federale - Su proposta del settore arbitrale è stato approvato lo svolgimento straordinario degli esami da giudice di gara per le danze artistiche e jazz (sessione sud) e per tutte le altre discipline (danze Standard, Latino Americane, Caraibiche, Afrolatine, Folk romagnole, Frusta romagnola, Filuzziane, Stile Nazionale, Argentine, Hustle/Disco Fox).

Letto 2703 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Ottobre 2018 09:49