presidente

presidente

13 Nov 2018

Con nota del 31 ottobre 2018, il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, a seguito delle numerose richieste pervenute dalle scuole in ordine all'adesione alla sperimentazione didattica studente-atleta di altro livello, la scadenza è prorogata al 30 novembre 2018.

Resta comunque inteso che le istituzioni scolastiche che avessero correttamente inoltrato le richieste al portale entro la data del 30/10/2018, possono avviare i Piani Formativi Personalizzati.

Link alla notizia e alla documentazione

30 Ott 2018

Pubblichiamo il documento elaborato dalla Commissione Fiscale sulla Circolare n.18/E emanata dall'Agenzia delle Entrate il 1° agosto 2018 in cui vengono forniti chiarimenti su alcune problematiche fiscali, riguardanti le associazioni e società sportive dilettantistiche, emerse nell’ambito del tavolo tecnico tra l’Agenzia delle entrate ed il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI).

Link al testo

26 Ott 2018

SAVE THE DATE - Il Consiglio Federale, su richiesta del Settore Arbitrale Federale, ha deliberato lo svolgimento della prova d'esame da giudice di gara cui potranno partecipare i tecnici tesserati in regola con il tesseramento 2019 ed in possesso della qualifica di Maestro Federale Nazionale*, con abilitazione S/C o S/B, in: Danze Nazionali (Liscio Unificato e Ballo da Sala), Danze Caraibiche, Danze Filuzziane, Hustle/Disco Fox e Danze Argentine.

* Coloro che non avessero ancora completata la formazione per le conoscenze generali (ex FAD) per l’ottenimento della qualifica di Maestro Federale Nazionale, potranno partecipare ugualmente alla sessione d’esame ma l’aggiornamento dell’abilitazione in caso di superamento dell’esame avverrà solamente una volta completato il riconoscimento della qualifica tecnica.

Per coloro che sono inquadrati con abilitazione S/C il superamento dell’esame consentirà l’attribuzione della sigla S/A. Mentre per coloro che sono in possesso dell’abilitazione S/N (essendo questa non più prevista nel Regolamento del Settore Arbitrale Federale) è necessario partecipare e superare l’esame per consentire la qualificazione in S/A (altrimenti sarà attribuita la qualifica S/C).

Su richiesta si precisa che, i giudici di gara federali di livello N delle danze nazionali e danze caraibiche, qualora avessero modificato il proprio status in tecnico/giudice straordinario, non dovranno sostenere alcuna prova di avanzamento. Sarà loro riconosciuta, su richiesta, la qualifica S/A. Allo stesso modo per le danze filuzziane, essendo previsti nello storico unicamente i livelli C ed N, per coloro che sono inquadrati nel livello N sarà riconosciuta automaticamente il livello A.

La sessione d'esame è prevista a Genova per il 27 novembre per le danze nazionali, danze filuzziane, danze argentine e Hustle/disco fox mentre il 28 novembre per le danze caraibiche.

Scarica la circolare d'esame e il modulo d'adesione. Scadenza adesioni: 20 novembre 2018

Inviare mail con modulo e pagamento a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale d'esame (link): Regolamento dell'Attività Sportiva federale 2018/2019 (suddiviso per settore), Regolamento votazioni e metodi di giudizio, Codice Etico FIDS, Codice di comportamento CONI, Regolamento del Settore Arbitrale Federale.

23 Ott 2018

Il Consiglio Federale, su richiesta del Settore Arbitrale Federale, ha deliberato lo svolgimento della prova d'esame da giudice di gara cui potranno partecipare i tecnici tesserati in regola con il tesseramento 2019 ed in possesso della qualifica di Maestro Federale Nazionale*, con abilitazione S/C o S/B, in: Danze Standard e Latino Americane.

* Coloro che non avessero ancora completata la formazione per le conoscenze generali (ex FAD) per l’ottenimento della qualifica di Maestro Federale Nazionale, potranno partecipare ugualmente alla sessione d’esame ma l’aggiornamento dell’abilitazione in caso di superamento dell’esame avverrà solamente una volta completato il riconoscimento della qualifica tecnica.

Per coloro che sono inquadrati con abilitazione S/C il superamento dell’esame consentirà l’attribuzione della sigla S/B, mentre per coloro che sono inquadrati con abilitazione S/B il superamento dell’esame consentirà l’attribuzione della sigla S/A.

La sessione d'esame è prevista per il 20 novembre per le danze standard e 21 novembre per le danze latino americane a Roma. In base al numero effettivo dei candidati potranno essere previste più sessioni nella medesima giornata così come potrà essere previsto il prolungamento della sessione al giorno 22 novembre.

Scarica la circolare d'esame e il modulo d'adesione. Scadenza adesioni: 12 novembre 2018

Inviare mail con modulo e pagamento a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale d'esame (link): Regolamento dell'Attività Sportiva federale 2018/2019 (suddiviso per settore), Regolamento votazioni e metodi di giudizio, Codice Etico FIDS, Codice di comportamento CONI, Regolamento del Settore Arbitrale Federale, Figurazioni di base danze standard, Figurazioni di base danze latino americane.

23 Ott 2018

Con questo articolo si fa riferimento alla Circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro 1/2016 del 1° dicembre 2016, che fornisce un importante chiarimento in merito all'inquadramento dei compensi erogati dalle società e associazioni sportive dilettantistiche. La circolare è il risultato del lavoro condotto dalla commissione fiscale del CONI insieme alla Direzione vigilanza dell'Inps e all'Ispettorato Nazionale del Lavoro.

L'importante chiarimento non solo fissa in maniera chiara i parametri oggettivi (soggetto erogante) e soggettivi (soggetti percipienti) per ricondurre un compenso tra i redditi diversi, ma soprattutto riconosce al CONI il compito di certificare le associazioni e le società sportive e alle Federazioni quello di determinare le figure necessarie per garantire la pratica sportiva. 

In particolare, la Circolare indica che l’applicazione della norma agevolativa che riconduce tra i redditi diversi le indennità erogate ai collaboratori è consentita solo al verificarsi delle seguenti condizioni:

1 – che l’associazione/società sportiva dilettantistica sia regolarmente riconosciuta dal CONI attraverso l’iscrizione nel registro delle società sportive;

2 – che il soggetto percettore svolga mansioni rientranti, sulla base dei regolamenti e delle indicazioni fornite dalle singole federazioni, tra quelle necessarie per lo svolgimento delle attività sportivo-dilettantistiche, così come regolamentate dalle singole federazioni.

Con riferimento al punto 2 va evidenziato che la Federazione Italiana Danza già in data 29 gennaio 2016 (prima quindi della circolare su indicata) con la delibera 655 ha ritenuto opportuno definire le seguenti  tipologie di attività ed i soggetti preposti all’esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche per la pratica della Danza Sportiva:

Atleti;
Tecnici ed allenatori;
Ufficiali di Gara e commissari di gara;
Staff tecnici di gara (addetti alla musica; presentatori, scrutinatori);
Dirigente addetto ai giudici ed atleti;
Dirigente accompagnatore;
Dirigente addetto all’organizzazione di manifestazioni di danza sportiva, con funzioni tecniche;
Capodelegazione manifestazioni interregionali, nazionali ed internazionali;
Responsabili tecnici federali;
Commissioni tecniche dell’organigramma del STF e SAF;
Addetti alla formazione e Commissari d’esame sessioni formative;
Componenti commissioni staff di gara (ranking, e programmi);
Omologatori;
Componenti Corte Federale e Sportiva di Appello nazionale e territoriale;
Componenti Tribunale Federale;
Componenti Ufficio di Procura Federale;
Giudici sportivi nazionale, regionale;
Componenti Segreterie Organi di Giustizia.

Circolare dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro

21 Ott 2018

Il Consiglio Federale, recependo gli indirizzi tecnici proposti dal Settore Tecnico Federale, ha previsto la disposizione che segue, valida a partire dalla stagione sportiva corrente 2018/2019:

“Le coppie delle Danze Latino Americane delle classi B1 potranno utilizzare ESCLUSIVAMENTE nelle prime 4 battute musicali iniziali della propria performance delle azioni/figurazioni o movimenti corporei liberi al fine di assumere poi una posizione idonea per continuare la propria routine nel rispetto dei programmi di gara previsti per la loro classe.

La normativa tende a permettere agli atleti un comportamento sportivo che viene adottato già da anni di norma dalle coppie Juveniles WDSF, unica categoria che ha l’obbligo internazionale di eseguire programmi composti da figurazioni obbligatorie. Naturalmente la normativa viene estesa per equità a tutte le categorie delle classi B1.”

Link al dettaglio delle figurazioni tecniche

19 Ott 2018

ATTENZIONE - Il Consiglio Federale, su richiesta del Settore Arbitrale Federale, ha deliberato lo svolgimento del Seminario e prova d'esame da giudice di gara cui potranno partecipare i tecnici tesserati in regola con il tesseramento 2019 ed in possesso della qualifica di Maestro Federale Nazionale*, con abilitazione S/C, S/N o S/A, in: Danze Folk Romagnole. Il Consiglio di Presidenza ha integrato l'esame di mantenimento per i giudici di gara abilitati S/A.

* Coloro che non avessero ancora completata la formazione per le conoscenze generali (ex FAD) per l’ottenimento della qualifica di Maestro Federale Nazionale, potranno partecipare ugualmente alla sessione d’esame ma l’aggiornamento dell’abilitazione in caso di superamento dell’esame avverrà solamente una volta completato il riconoscimento della qualifica tecnica.

Per coloro che sono inquadrati con abilitazione S/C il superamento dell’esame consentirà l’attribuzione della sigla S/A.Per coloro che sono in possesso dell’abilitazione S/N (essendo questa non più prevista nel Regolamento del Settore Arbitrale Federale) è necessario partecipare e superare l’esame per consentire la qualificazione in S/A (altrimenti sarà attribuita la qualifica S/C). Mentre chi è in possesso della qualifica S/A deve partecipare al fine di mantenere abilitazione. La mancata partecipazione o il mancato superamento dell’esame comporta l’attribuzione del livello S/C.

Il seminario e la prova d'esame si svolgeranno a Cesena (FC). Scadenza adesioni: 19 novembre 2018.

Scarica la circolare e il modulo di adesione.

Inviare mail con modulo e pagamento a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale d'esame (link): Regolamento dell'Attività Sportiva federale 2018/2019 (suddiviso per settore), Sistemi di giudizio, Codice Etico FIDS, Codice di comportamento CONI, Regolamento del Settore Arbitrale Federale, Manuale del giudice di gara.

18 Ott 2018

Il Consiglio Federale, su richiesta del Settore Arbitrale Federale, ha deliberato lo svolgimento del Seminario e prova d'esame da giudice di gara cui potranno partecipare i tecnici tesserati in regola con il tesseramento 2019 ed in possesso della qualifica di Maestro Federale Nazionale*, con abilitazione S/C o S/N, in: Danze Accademiche, Danze Coreografiche, Danze Country, Danze Jazz, Danze Orientali, Disco Dance, Flamenco, Street Dance e Tap Dance.

* Coloro che non avessero ancora completata la formazione per le conoscenze generali (ex FAD) per l’ottenimento della qualifica di Maestro Federale Nazionale, potranno partecipare ugualmente alla sessione d’esame ma l’aggiornamento dell’abilitazione in caso di superamento dell’esame avverrà solamente una volta completato il riconoscimento della qualifica tecnica.

Per coloro che sono inquadrati con abilitazione S/C il superamento dell’esame consentirà l’attribuzione della sigla S/A. Mentre per coloro che sono in possesso dell’abilitazione S/N (essendo questa non più prevista nel Regolamento del Settore Arbitrale Federale) è necessario partecipare e superare l’esame per consentire la qualificazione in S/A (altrimenti, anche in caso di non partecipazione, sarà attribuita la qualifica S/C).

L'ultima sessione territoriale, dopo le due organizzate nel mese di settembre a Bologna e Olbia, è prevista per il 18 novembre a Melfi (PZ). Scadenza adesioni: 12 novembre 2018.

Scarica la circolare e il modulo di adesione.

Inviare mail con modulo e pagamento a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale d'esame (link): Regolamento dell'Attività Sportiva federale 2018/2019 (suddiviso per settore), Sistemi di giudizio, Codice Etico FIDS, Codice di comportamento CONI, Regolamento del Settore Arbitrale Federale, Manuale del giudice di gara.

16 Ott 2018

Con immenso dispiacere è giunta la notizia della scomparsa di Giampaolo Bonesso.

La FIDS è grata a Giampaolo, storico dirigente della danza sportiva, per l'impegno profuso instancabilmente e con vera passione contribuendo alla costruzione e alla crescita della Federazione Italiana Danza Sportiva.

Il Presidente ed il Consiglio Federale, il Segretario Generale e gli uffici tutti formulano le più sentite condoglianze alla famiglia.

 

12 Ott 2018

Poichè sono in corso le operazioni di rinnovo di affiliazione e tesseramento, si precisa che la validità del tesseramento internazionale WDSF/IDO/WRRC sia per gli atleti sia per gli ufficiali di gara (giudici inclusi) è subordinata al tesseramento nazionale. Perciò a coloro che non sono in regola per la stagione 2018/2019 saranno sospese temporaneamente le licenze sino all'avvenuto tesseramento nazionale (art. 6.1.2 Regolamento dell'attività sportiva federale - parte generale 2018/2019).

Pagina 1 di 13